CHINA REACH

 

Il SEPA (State Environmental Protection Administration), ha emesso nel gennaio 2010 il regolamento “CHINA REACH” (ordinanza n. 7, misure di amministrazione ambientale), entrato ufficialmente in vigore il 15 ottobre 2010.

Tutte le aziende e organizzazioni che producono o importano sostanze e miscele chimiche all’interno del territorio cinese, per continuare a svolgere la propria attività sono vincolate a presentare all’agenzia cinese preposta (Chemical Registration Center (CRC) del Ministry of Environmental Protection (MEP)) una notevole quantità di informazioni tecnico-scientifiche elaborate secondo specifici e rigorosi protocolli.

Le principali attività imprenditoriali che obbligatoriamente sono chiamate ad adempiere agli obblighi normativi imposti dal “CHINA REACH” sono:

  • aziende cinesi produttrici di nuove sostanze;
  • aziende cinesi importatrici di nuove sostanze;
  • fabbricanti o esportatori (esteri) di nuove sostanze in Cina.

Con un approccio tecnico basato sugli usi e sul tonnellaggio annuo trattato, offriamo servizi tecnici integrati per la totalità dei tipi di notifica previsti dal CHINA REACH:

  • notifica regolare;
  • notifica semplificata;
  • notifica per ricerca scientifica.

SERVIZI OFFERTI

Garantendo massima efficacia e qualità dei servizi offerti, proponiamo:

formazione aziendale di supporto alla gestione delle attività CHINA REACH;
assistenza tecnico legale CHINA REACH;
IECSC Inquiry;
caratterizzazione tecnica ed analitica dei prodotti soggetti agli obblighi CHINA REACH;
conduzione di testing su sostanze chimiche e prodotti;
conduzione audit CHINA REACH;
assistenza telefonica e via e-mail sulle tematiche del Regolamento CHINA REACH;
inclusione in IECSC.

Per maggiori dettagli sui servizi erogati visita la sezione “Cataloghi e Schede servizio”

Translate »