modelli 231 obbligatori

DDL al Senato: modelli 231 obbligatori

Presentato il DDL 726/2018 concernente la modifica al D.Lgs. n. 231/2001 con specifico riguardo all’obbligatorietà dell’adozione dei Modelli di organizzazione, gestione e controllo e nomina dell’OdV.

La novella, nello specifico, interesserebbe l’art. 1 del citato articolato normativo che si arricchirebbe della previsione secondo cui a capo delle Srl, SpA, società in accomandita per azioni, società cooperative, società consortili e/o tutte le loro controllanti – con un attivo patrimoniale non inferiore a 4.400.000 euro o ricavi non inferiori ad 8.800.000 euro – graverà l’onere di depositare presso la camera di commercio di appartenenza la delibera di approvazione del MOG e di nomina dell’OdV.

In caso di mancata adozione, a decorrere dalla data di entrata in vigore della novella, gli enti saranno condannati al pagamento di una sanzione amministrativa di 200.000 euro, applicata “alla società per ciascun anno solare in cui permane l’inosservanza degli obblighi”.

(Fonte: AODV231)

Translate »