Garante privacy: nuovi chiarimenti sul Regolamento Europeo

Integrando la nota diffusa nel settembre 2017, l’Authority fornisce così risposta agli interrogativi delle imprese sulla figura professionale che debutta il prossimo 25 maggio. 

In particolare, sulle problematiche applicative che riguardano: 

     –    requisiti e compiti del DPO,

     –    soggetti obbligati alla sua designazione,

     –    regime di compatibilità con altri incarichi. 

Il 27 marzo il Garante ha inoltre emanato l’aggiornamento 2018 della Guida all’applicazione del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali.

Il documento, che traccia un quadro generale delle principali innovazioni introdotte e dà indicazioni utili sulle prassi da seguire e gli adempimenti da attuare per la corretta applicazione alla normativa, è stato in parte modificato ed integrato alla luce delle recenti riflessioni a livello nazionale ed europeo.

Il testo potrà subire ulteriori revisioni, allo scopo di offrire sempre nuovi contenuti e una costante informazione sul tema.

 

La Guida intende offrire un panorama delle principali problematiche che imprese e soggetti pubblici dovranno tenere presenti in vista della piena applicazione del regolamento, prevista il 25 maggio 2018.

 

Allegato: Guida all’applicazione del Regolamento UE 2016/679

(Fonte: AODV231)

Translate »