fbpx

Modello Organizzativo 231 

 

 

Il D.Lgs. 231 del 08.06.2001 ha introdotto la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche conseguente alla commissione di illeciti penali da parte di amministratori e funzionari di società ed enti pubblici economici.

 

La normativa prevede l’applicazione di pesanti sanzioni pecuniarie (da 25.822,84 € sino a 1.549.370,00 €) e soprattutto l’applicazione di pesanti sanzioni interdittive (ad esempio divieto di contrattare con la PA, revoca o sospensione delle autorizzazioni, commissariamento giudiziale).

 

Nel 2007 si è avuta l’estensione delle sanzioni del D. Lgs. 231 ai reati di omicidio colposo e di lesioni personali gravi e gravissime derivanti dalla violazione della normativa sulla sicurezza dei lavoratori. Successivamente, nel 2011, il decreto è stato esteso ad alcuni reati ambientali, tra i quali alcuni in relazione a scarichi idrici, gestione dei rifiuti, emissioni in atmosfera, sostanze lesive per l’ozono.

 

È possibile tutelarsi dall’applicazione di queste sanzioni mediante l’adozione di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo idoneo ad evitare la commissione delle fattispecie di reato previste dal decreto.

 

Per l’esonero dalla responsabilità occorre dimostrare:

•  di aver adottato ed efficacemente attuato un Modello di organizzazione, gestione e controllo idoneo;

•  di vigilare sul funzionamento e sull’osservanza del Modello;

•  di curare il suo aggiornamento attraverso un organismo dell’ente (Organismo di Vigilanza – OdV) dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo;

•  che chi ha commesso il reato ha eluso fraudolentemente il Modello di Organizzazione e gestione.

SERVIZI OFFERTI

VALUTAZIONE PRELIMINARE ► per verificare l’opportunità di adottare o meno un Modello.

ELABORAZIONE DEL MODELLO ► in modo che tenga conto delle peculiarità aziendali e sia completo ed esaustivo (parte generale, parte speciale, codice etico, regolamento dell’OdV).

ASSUNZIONE DEL RUOLO DI ODV O SUPPORTO ALL’ODV ► per lo svolgimento delle attività dell’Organismo.

FORMAZIONE ► per il personale, che deve conoscere l’esistenza e le modalità applicative del Modello.

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Lascia i tuoi dati e verrai subito ricontattato