PRIVACY

 

Il Garante della Privacy ha regolamentato le modalità di trattamento dei dati aziendali nei 183 articoli del Decreto Legislativo n°196 del 30 Giugno 2003.

I soggetti interessati dalla nuova normativa, indipendentemente dalle loro dimensioni, sono:

  • aziende private, di ogni settore economico

  • studi professionali e liberi professionisti

  • studi medici, dentistici e ambulatoriali

  • pubbliche Amministrazioni, ad ogni livello

  • strutture didattiche e docenti/consulenti

  • istituti bancari, assicurativi e finanziari

  • associazioni, cooperative e consorzi.

Le aziende, gli enti e le Organizzazioni che adempiono ai principi del D.Lgs. 196, oltre che rispettare in modo assoluto la normativa cogente, ottengono:

  • Abbattimento delle probabilità di ricevere sanzioni o provvedimenti;

  • Consapevolezza dei lavoratori sulla gestione da parte dell’Azienda dei dati personali;

  • Benessere aziendale.

E.S.H.Q. Consulting offre una consulenza attraverso la quale verificare la conformità al Decreto Legge 196/2003, relativamente al trattamento e alla protezione dei dati personali e sensibili, da parte di imprese, liberi professionisti e Pubblica Amministrazione.

 

SERVIZI OFFERTI

progettazione e definizione degli interventi di adeguamento ai sistemi hardware e software;
redazione e distribuzione di lettere d’incarico, consenso e autorizzazioni al trattamento dati;
stesura del Documento Programmatico per la Sicurezza (DPS) a tutela dei dati sensibili;
formazione dei responsabili del trattamento dei dati sensibili;
aggiornamento periodico della documentazione nei termini previsti dalla Legge.

 

Di seguito le fasi della realizzazione:

Fase 1.   Analisi presso la Vostra azienda (da parte di un nostro tecnico esperto privacy/sicurezza).

Fase 2.   Stesura dei seguenti documenti:

  1. Nomina del responsabile del trattamento

  2. Nomina incaricati al trattamento dati

  3. Informativa per trattamento di dati

  4. Informativa ridotta

  5. Informativa da far sottoscrivere a ciascun dipendente o collaboratore

  6. Identificazione dei soggetti che possono essere ammessi agli archivi dopo l’orario di chiusura.

  7. Nomina dell’incaricato della manutenzione del sistema

  8. Nomina del custode delle parole chiave.

  9. Predisposizione del cartello su carta per videosorveglianza (se applicabile)

  10. DPS

Fase 3.  Formazione Privacy in Azienda. Come previsto dall’articolo 19 dell’Allegato B al Testo Unico sulla Privacy è necessario provvedere alla formazione di titolari, responsabili e incaricati sul corretto trattamento dei dati, sia aspetti tecnici che normativi e verrà erogata attraverso un corso presso la Vostra sede, secondo giorni e orari da concordare. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di formazione a ogni incaricato/responsabile partecipante.

Fase 4.   Mantenimento dell’aggiornamento annuale del DPS e delle nomine (attività dal secondo anno).

Per maggiori dettagli sui servizi erogati visita la sezione “Cataloghi e Schede servizio”

Translate »