fbpx
nuova Ordinanza n. 604

Regione Lombardia: ultimi provvedimenti COVID-19

Il 10 settembre il presidente della Regione Lombardia ha firmato la nuova Ordinanza n. 604, che integra le misure approvate dal DPCM del 7 settembre.

 

Le disposizioni della suddetta Ordinanza sono valide fino al 15 ottobre.

 

Restano confermate le raccomandazioni per i datori di lavoro, tra cui:

 

  • Il dovere di misurare la temperatura di tutti i dipendenti;
  • l’obbligo di comunicare tempestivamente i casi sospetti al medico competente;
  • la raccomandazione di utilizzare l’app “AllertaLom” e compilare il questionario “CercaCovid”

 

È confermato l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi al chiuso e anche all’aperto, dove non è possibile mantenere la distanza di sicurezza.

 

Sono inoltre prorogate al 15 ottobre le precedenti disposizioni per le seguenti attività:

 

  • Tirocini, volo e navigazione da diporto, addestramento di animali, gestione della fauna selvatica (così come definite ai paragrafi 1.4, 1.5.1, 1.5.2, 1.5.3 e 1.5.4 della Ordinanza n. 573 del 29 giugno 2020);
  • Sport di contatto (Ordinanza n. 579 del 10 luglio 2020);
  • Celebrazioni religiose (paragrafo 1.5 dell’Ordinanza n. 590 del 31 luglio 2020);
  • Ingressi nel territorio regionale da parte di chi rientra da Croazia, Grecia, Malta o Spagna (Ordinanza n. 597 del 15 agosto 2020).

 

Per gli aspetti non diversamente disciplinati dall’Ordinanza n. 604, rimane valido quanto previsto dalle misure adottate con il DPCM del 7 agosto 2020.

 

Inoltre, con l’Ordinanza n. 609 si autorizza la sperimentazione dei voli “Covid-Tested” sulla tratta Milano Linate-Roma Fiumicino.

 

Le compagnie aeree individueranno due voli operativi al giorno definiti “Covid-Tested” riservati al trasporto di passeggeri risultati negativi al virus SARS-CoV-2 a seguito del test antigenico rapido eseguito prima dell’imbarco o di passeggeri che presentano la certificazione attestante il risultato negativo di un tampone molecolare (test PCR) o antigenico effettuato nelle settantadue ore precedenti l’imbarco.

 

Leggi l’articolo completo